Silver Sparrow, il virus silenzioso che colpisce i Mac

Silver Sparrow, un nome ad effetto per un virus che ha infettato oltre 30.000 Mac che montano il nuovo processore M1.

Potrebbe diventare uno dei malware più pericolosi riscontrato fino ad oggi per Apple.

Individuato per la prima volta dal team di Red Canary (che l’ha battezzato appunto Silver Sparrow), trovando il codice infetto in oltre 30.000 computer Mac in 153 nazioni diverse.

Anche se al momento non sembra abbia provocato dei danni, secondo i ricercatori, il malware una volta insediato nel Mac rimane in sospensione, in attesa come se attendesse il momento adatto oppure un segnale da chi ha creato il virus stesso.

Red Canary evidenzia ancora una volta l’importanza della sicurezza dei dispositivi Mac, che per anni sono stati ritenuti più sicuri dei PC con sistema operativo Windows, purtroppo però da qualche tempo non risultano essere più totalmente invulnerabili alle minacce , ed è arrivato il momento di iniziare a riflettere sulla sicurezza anche per Mac